Consigli utili
Come aiutare lo sviluppo del linguaggio del bambino

Come aiutare lo sviluppo del linguaggio del bambino

Non vi è alcuna controindicazione ad aiutare il bambino, da parte dei genitori, ad apprendere l’uso del linguaggio, purchè ci si attenga ad alcune semplici regole.

Ogni attività deve essere sempre proposta come un gioco, senza alcun intento specificamente “didattico” e senza alcuna forma di disciplina. Il bambino comprende e assimila ciò che lo incuriosisce e lo diverte, non ciò che gli viene imposto.

Proprio per questo motivo, bisogna evitare di interrompere il bambino per correggerlo, anche se si esprime in modo ancora molto “personale”. E’ molto più utile accettare la sua interpretazione di una parola e inventare un gioco divertente da fare insieme, che fornisca l’occasione di ripetergli più volte la pronuncia corretta, finchè non l’avrà appresa.

Se è vero che lo sviluppo del linguaggio procede grazie ai diversi stimoli (sonori, visivi, tattili…) che vengono forniti al bambino, è anche vero per contro che un eccesso di sollecitazioni può rivelarsi controproducente. Evitiamo quindi di sottoporlo ad un “bombardamento”; meglio essere pronti a cogliere un piccolo segnale di stanchezza e nervosismo per passare immediatamente ad attività più rilassanti e meno impegnative.


Asilo Nido Privato Autorizzato da Roma Capitale
Tutte le immagini e i testi contenuti nel sito sono sotto la responsabilità di L'età più bella Srl - Ogni riproduzione è vietata
L'età più bella Srl - Viale Caduti per la Resistenza, 711 - 00128 Roma
P.IVA e C.F. 11274131009 - Cap. Sociale € 10.000 - Iscritta alla Camera di Commercio il 28/01/2011, numero REA: RM1291080

scrivici Seguici su FB Giochiamo insieme Guarda le foto